Le Spirali

Una delle figure più interessanti e misteriose presenti in natura è senz'altro la spirale. Essa530271_239799852793828_1666010461_n.jpg è presente dalle dimensioni microscopiche dei movimenti cellulari e quelle macroscopiche delle galassie. Ritroviamo la spirale sulle conchiglie, sull'attaccatura dei capelli degli esseri umani, sulla ghianda, sull’ananas, sul girasole, la vita vegetale adotta spesso, non a caso,
la spirale nella disposizione dei semi, dei petali, delle foglie, ecc. Attestando la possibile continuità della crescita urbana, il piano della città di Auroville (costruita secondo le indicazioni del grande saggio e yogi Sri Aurobindo) in India presenta, non a caso, spire YANG. Un branco di renne spaventate si restringe a forma di spirale YANG prima di fuggire, proprio come una molla che si restringe (contrae) prima di distendersi. L'universo ci mostra esempi di movimenti a spirale che sono 548373_239796799460800_787974952_n.jpgveramente sublimi. Le galassie, miliardi di soli che si dispongono a forma di spirale sotto l'azione delle varie correnti energetiche Yin/Yang. In molti casi i gemelli presentano l'impianto dei capelli inve564258_239788926128254_939056566_n.jpgrtito, uno in senso YIN e l'altro in senso YANG, cò indica il fatto che sono uno il riflesso dell'altro, è stato notato che i tornado ruotano in senso orario (YIN) a sud dell’Equatore e in senso antiorario (YANG) a nord dell’Equatore.

Da ciò si osserva che i movimenti della spirale Yin e Yang
equivalgono rispettivamente a movimenti di contrazione ed espansione. Il senso di rotazione YIN o YANG serve sia per captare la rispettiva forma di energia YIN o YANG per mezzo di specifici processi di risonanza. Questa forma appare quasi ogni volta che si combina la misteriosa forza di spinta verso l’esterno (YIN ) con la misteriosa forza di attrazione verso l’interno (YANG).


Newsletter

PayPal